fbpx

Come aumentare la propria autostima

Come migliorare la propria autostima

4 step ed un esercizio pratico, che ti faranno capire come aumentare la tua autostima e ottenere una vita migliore sin da subito.

Pensi di avere poca autostima?

Se la risposta è sì, continua a leggere, ti darò un semplice esercizio da fare per iniziare a cambiare la tua vita.

Se la risposta è no, ti invito a guardare meglio ed ascoltare quello che ho da dirti.

Tra poco ti dirò perché tante donne che ti interessano non si interessano a te e come risolvere il problema.

Non sto dicendo che tutti soffrano di disistima per sé stessi, anzi, però trovo sia una problematica molto diffusa anche tra quelle persone che non sanno di averla.

Come riconoscere i segni di una bassa autostima?

Ti capita mai di notare che gli altri non ti rispettino veramente e di rimanerci male?

Ti capita mai di sentirti escluso e di provare un senso di ingiustizia?

Magari i tuoi amici escono e non ti chiamano, oppure una donna preferisce un altro a te, e tu ne soffri.

Ti è mai successo di aspettarti un certo comportamento e di arrabbiarti tanto quando qualcuno non faceva esattamente come tu avresti voluto?

Ti è mai capitato? Sono sicura di sì.

😲 Forse non lo sai ma…

..questi sono segnali di poca autostima.

La paura profonda che qualcuno possa non considerarti abbastanza degno, abbastanza bravo, abbastanza buono, abbastanza amabile…questa paura c’è perché tu per primo ti consideri in quel modo, quindi vivi nella costante paura che qualcuno ti consideri “non abbastanza”!

Come puoi fare a cambiare tutto questo??

I migliori metodi per migliorare concretamente e velocemente la propria autostima

Ci sono moltissimi modi per recuperare la propria autostima.

Un esercizio molto semplice e molto utile che puoi fare è questo:

  • mettiti davanti ad uno specchio;
  • osservati per 5 minuti e cerca tutte le cose che di te non ti piacciono, non solo estetiche, anche caratteriali, ma pensale mentre ti guardi negli occhi;
  • poi osservati ancora e pensa “io morirò” (devi proprio diventare davvero consapevole del fatto che tu sia un corpo destinato a morire);
  • poi guardati come se a guardarti non fossi tu, ma come se tu fossi il migliore amico di quello che stai guardando allo specchio;
  • osservati altri 5 minuti ripensando a quelle critiche che ti sei fatto precedentemente; fallo con la consapevolezza di essere una persona destinata a concludere la propria vita, presto o tardi;
  • poi domandati se quelle critiche che ti fai siano davvero importanti, davvero determinanti, davvero orribili, e domandatelo guardandoti attraverso gli occhi del tuo migliore amico.

Ti consiglio di fare questo esercizio e farmi sapere come va.

Per entrare in contatto con me, la cosa migliore che puoi fare è partecipare alle attività del mio Gruppo Facebook, dove aiuto ogni giorno dozzine di uomini a migliorare la propria vita.

Consulente Relazionale - Daniela Coin

Il gruppo è segreto, privato, rispetta la tua privacy, ed è gratis.

Entra nel Gruppo Facebook – Daniela Coin – Vero Uomo

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *